Gli avvocati della Francia online!


Tribunale amministrativo (Francia)


In Francia, un tribunale amministrativo del tribunale di prima istanza e di common law di ordine amministrativoLa magistratura amministrativa ha affermato la sua indipendenza nei confronti dell'amministrazione nel corso del Xix secolo e ha sviluppato un caso di legge (cioè alle norme di legge definiti dal giudice) interessati a un equilibrio tra i diritti dei cittadini con le esigenze del servizio pubblico. La decisione del ventidue luglio"atto di convalida", il Consiglio costituzionale ha riconosciuto l'indipendenza della giurisdizione amministrativa, fa parte dei principi fondamentali riconosciuti dalle leggi della Repubblica (PFRLR). I tribunali amministrativi sono stati creati con il decreto n. In francia e nei dipartimenti d'oltremare, seguire i consigli di prefettura dipartimentale, in particolare per alleggerire il carico del Consiglio di Stato, che non era in grado di trattare le controversie presentate in un periodo di tempo accettabile. Infatti, fino al, il Consiglio di Stato era il giudice di common law di contenzioso amministrativo. Nei territori d'oltremare, i tribunali amministrativi hanno sostituito gradualmente tra il e il, i consigli di procedimento amministrativo, il cui ruolo è stato equivalente.

Poiché il decreto di ventinove luglio, formalizzando la creazione del tribunale amministrativo di Montreuil, ora ci sono quaranta-due tribunali amministrativi, tra cui trenta in metropoli e undici all'estero.

La competenza di ciascuno di essi corrisponde generalmente ad una regione o comunità all'estero, ma alcune sorgenti sono semplicemente costituito da uno o più dipartimenti. Essi sono di solito indicati con il nome della città in cui si trovano. I giudici dei tribunali amministrativi appartenenti al corpo di giudici dei tribunali amministrativi e del giudice amministrativo di appello. Ogni corte include uno a dieci camere L'unica eccezione è il tribunale amministrativo di Parigi, che comprende dieci-otto raggruppati in sei sezioni. Il tribunale amministrativo del tribunale amministrativo di primo grado.

È il tribunale ordinario contenzioso amministrativo, questo significa che tutti i contenziosi amministrativi rientra sotto la sua giurisdizione, tranne quando una disposizione speciale tratti di un'eccezione a questo principio, assegnando la competenza di altro giudice.

Il i giudici amministrativi sono competente per qualsiasi controversia con una pubblica amministrazione (Stato, enti territoriali, enti pubblici e amministrativi, ecc). Essi sono competenti per tutte le questioni relative alle elezioni comunali e cantonali.

Questa giurisdizione del principio di eccezioni in cui il Consiglio di Stato è competente in prima e ultima istanza.

Questo è il caso, per esempio, i ricorsi contro atti normativi emanati dai ministri, per il reclutamento e la disciplina dei funzionari, nominati con decreto del presidente della Repubblica, o contro le azioni intraprese da alcune autorità amministrative indipendenti. Anche fare eccezione per le controversie per le quali il giudice amministrativo di appello competente, in prima istanza. Tranne che per i casi in cui l'specializzata tribunali amministrativi erano a conoscenza, in particolare nei settori del contenzioso, disciplinari (Consiglio superiore della magistratura ha incontrato in Il consiglio di disciplina dei giudici disciplinari accademico consigli.), per gli affari sociali (Tribunale nazionale dei prezzi salute e di assistenza sociale, dei tribunali, delle pensioni.), gli alieni contenzioso (principalmente per il Tribunale nazionale di asilo), la finanziaria contenzioso (Corte dei Conti, sezione regionale di contabilità.). Il giudice amministrativo può essere consultato dai prefetti su un punto di diritto, che porta a difficoltà. Anche lui appartiene al giudice amministrativo di nominare i commissari, gli investigatori o commissioni di indagine sull'inchiesta pubblica. Essi hanno inoltre sostenuto in relazione all'autorizzazione di avvocato applicato ai contribuenti di enti locali che intendono impegnarsi in un'azione per far valere i diritti della comunità. Il giudice amministrativo deve emettere le sentenze di una camera in un collegio di istruzione, vale a dire, da tre giudici, tra cui un presidente e due consulenti-relatori. Per risolvere i problemi che ritiene più importanti, o per porre fine a una controversia tra due o più camere, la corte può, in circostanze eccezionali, in atto in una formazione di camere combinato, o rispondere in aula di formazione. Tuttavia, questa regola è di raccordi Potrebbe essere giudicati da un giudice unico, ha detto"giudice unico", per le controversie di minore importanza, per coloro che non sono di difficoltà giuridiche, o per coloro che necessitano di un giudizio rapido (procedimento sommario, il contenzioso della deportazione). Questi casi sono definiti dall'autorità di regolamentazione. Le controversie che possono essere giudicato da un giudice, da sole, sono le seguenti e sono indicate nel codice di giustizia amministrativa: il giudice competente è Il presidente del tribunale amministrativo o il magistrato da lui incaricata a tal fine. Controversie in grassetto sono sempre giudicate in prima e ultima istanza. Tuttavia, nel caso di collegamento ad una controversia oggetto di un ricorso di alcune di queste decisioni possono essere oggetto di un ricorso. I giudici amministrativi possono essere sequestrati per un'azione a fondo (il tempo del giudizio è relativamente lunga) o in caso di emergenza nel quadro di una sintesi di procedere.

L'uso di un avvocato o di un avvocato per la Consulenza è a volte obbligatoria (art. R- e R- CJA), fatta eccezione per lo Stato"(articolo R- CJA) È possibile ottenere assistenza legale, soggetto a condizioni di risorse.

Mentre il rinvio di un tribunale amministrativo prima del ° ottobre gratis, era obbligatorio apporre marca da bollo di trentacinque su qualsiasi petizione fino al trentuno dicembre inclusi. Ai sensi del combinato disposto dell'articolo della legge n°- del ventinove dicembre, recanti legge finanziaria per il, e dell'articolo otto del decreto - del ventinove dicembre, questo contributo per il patrocinio a spese, previste dalle disposizioni dell'articolo bis del codice Q fiscale generale, è scomparso il ° gennaio. In caso di perdita del processo, la persona in questione potrebbe essere costretta a pagare una parte delle spese della controparte (articolo L- CJA). In caso di abuso, può essere condannato a una multa fino a euro. In generale, l'azione di annullamento o di un'azione di risarcimento danni può aver luogo soltanto se le autorità, ha preso una decisione preventiva, esplicita o tacita (silenzio di due mesi, in relazione ad una richiesta). In alcuni casi, un preliminare di ricorso amministrativo è obbligatorio prima di un ricorso davanti al tribunale amministrativo. Per utilizzare al fondo (il ricorso per eccesso di potere e la piena rimedio azioni), la procedura è essenzialmente scritto. Per il procedimento sommario, il giudice amministrativo può convocare le parti in udienza, o di fare i loro ordini, dopo aver preso nota degli argomenti in forma scritta. La scadenza per l'invio di questo tribunale è, salvo eccezioni, due mesi dopo la notifica di la decisione amministrativa. Le sentenze dei tribunali amministrativi, sono soggette all'appello, sono portati in appello dinanzi alla corte amministrativa di appello. Tuttavia, contenziosi elettorali, una delle camere e pochi altri, sono esaminate in sede di appello dal Consiglio di Stato.