Gli avvocati della Francia online!


Abbiamo raggiunto un accordo prima dell'udienza, cosa fare. Marie-Laure Fouché


Il problema è, che l'atto di citazione è stato emesso e che i due vorrebbero ridurre a zero, per evitare i costi del procedimentoTuttavia, non vi è alcuna difficoltà a uscire da questa situazione di stasi. Schematicamente, ci sono due modi per farlo, è molto semplice. Prima di tutto, se l'accordo è stato raggiunto in fretta, basta non portare il caso in Tribunale. Infatti, anche se una citazione è stato emesso per Kevin, a richiesta di Dylan, il Tribunale non sapere. Per la Corte di provare il caso, deve essere investito della questione, e per questo è necessario che l'avvocato di Dylan invia una copia di citazione in giudizio presso il registro di sistema. Pertanto, nel caso di un accordo che si verifica relativamente presto, a non inviare l'assegnazione alla Corte, che ignorerà sempre che la controversia esistente. Una seconda possibilità, il contratto è effettuato dopo l'atto di citazione è stato inviato alla Corte. Non fatevi prendere dal panico, anche qui, la soluzione esiste Basta consigli Dylan per indicare il Tribunale che il suo cliente vuole ritirare le sue applicazioni e consigli per Kevin per indicare che il suo cliente si impegna al ritiro. Il tribunale emetterà un breve decisione di prendere atto dell'accordo, e sarà finita per la prova. Buono a sapersi: la rinuncia può verificarsi in qualsiasi momento, anche molto tardi, anche al momento di supplica, anche dopo l'orale di un argomento. E spesso, un accordo è più soddisfacente rispetto a una prova Hai una domanda specifica e desidera una breve consultazione telefonica (minuti) o scritta (da poche righe a pagina, a seconda del problema).La piattaforma dedicata.