Gli avvocati della Francia online!


La detrazione fiscale per l'acquisto di opere d'arte - professionale - servizio-pubblico


Le aziende che acquistano opere originali di artisti viventi di esporre al pubblico, o di strumenti musicali destinati ad essere dato in prestito per gli artisti possono, in determinate condizioni, detrarre il prezzo di acquisto dal loro reddito imponibileLe opere acquistate per la rivendita comprendono le rimanenze di business (rivenditori, gallerie d'arte, o società coinvolte nell'operazione di opere d'arte) e non hanno diritto alla detrazione. il dispositivo della detrazione deve essere in grado di registrare il prezzo di acquisto della franchigia a un account di apposito fondo del passivo dello stato patrimoniale della società, che, de facto, di escludere gli imprenditori individuali presentati nella categoria di BNC, principalmente le professioni, che non hanno la possibilità di creare sul lato del passivo di bilancio conto di questa natura. Per qualificarsi per la detrazione, la società deve esporre l'opera d'arte in un luogo liberamente accessibile al pubblico o ai dipendenti, con l'eccezione del loro uffici per anni (il periodo corrispondente all'anno di acquisizione e anni successivi). L'azienda deve essere in grado di dimostrare l'esistenza dell'artista, alla data di acquisizione. L'esposizione deve essere permanente (per la richiesta di cinque anni), e non in occasione di eventi ad hoc (mostre, festival, stagionali, etc.). Qualunque siano le condizioni di esposizione al pubblico, adottato dalla società, il pubblico deve essere informato del luogo di esposizione e la possibilità di accesso alla proprietà. La società, pertanto, deve comunicare le informazioni appropriate per il pubblico, da indicazioni interessante il percorso della mostra e tutti i mezzi di promozione che sono adattati per l'importanza del lavoro. Per qualificarsi per la detrazione, l'azienda deve impegnarsi a pagare strumento gratuito per artisti che ne fanno richiesta L'azienda deve essere in grado di giustificare l'impegno, in particolare dimostrando che si è proceduto con la pubblicità del suo contratto di prestito con artisti potenzialmente interessate: Il prezzo di acquisto dell'opera d'arte (o strumento) può essere dedotta, così l'extra-contabile del reddito imponibile dell'anno di acquisizione e i anni successivi, da frazioni uguali (cioè una ° di ogni anno). La base della detrazione consiste il prezzo di costo del lavoro o dello strumento, corrispondente al valore originale (il suo prezzo di acquisto, più le spese accessorie, se del caso, e la detrazione dell'IVA deducibile). I costi sostenuti per l'acquisizione, che non sono inclusi nel prezzo restituisce (comprese le commissioni pagate agli intermediari), sono esclusi dalla base della detrazione, sono immediatamente deducibili. La detrazione, quindi, fatto riferimento a ciascun esercizio finanziario è limitato: non eccedere il limite del ‰ (per mille) reddito al netto delle imposte, ridotto il totale dei pagamenti effettuati con il patrocinio. Se la frazione del costo di acquisizione non può essere totalmente dedotti nel rispetto di un anno, l'importo non utilizzato non può essere portato avanti per essere dedotti in un anno futuro. Per le società soggette all'imposta sulle società (IS) o l'imposta sul reddito nel rispetto della BIC, gli importi devono essere detratte dall'utile di esercizio: La società deve registrare un importo pari alla detrazione sull'account di riserva speciale, riconosciuto nel passivo di stato patrimoniale. La società può costruire un fondo di svalutazione, quando la svalutazione del lavoro supera l'importo delle detrazioni già effettuate. per gli anni aperto dal ° gennaio, le società sono soggette all'imposta sul reddito e di imposta può ottenere una riduzione dell'imposta pari al per l'importo dei pagamenti entro il limite di o ‰ (per mille) del fatturato di vendita quando questa quantità è superiore.

Sistema giuridico

Ci sono così tanti paesi con un misto di sistema giuridico

Il sistema giuridico riunisce le strutture e le modalità di funzionamento delle istanze relative all'applicazione delle norme di legge, così come i relativi serviziIl sistema legale include e l'apparato giurisdizionale, ma anche il dispositivo e non giudiziario. Tuttavia, il sistema giuridico di ogni paese varia e o integra alcune funzionalità da altri sistemi. Il diritto romano è un sistema legale che non viene più applicata oggi. Tuttavia, si ispira il diritto canonico e il diritto romano-diritto civile: è il loro antenato comune. Il diritto canonico o diritto canonico è la legge della Chiesa cattolica romana. È noto a partire dal rinascimento, sotto il nome di corpus iuris canonicis, denominazione che si oppone al corpus iuris civilis, che è la codificazione del diritto romano, che è stato completato da Giustiniano. Il diritto canonico è un insieme di legale a pieno titolo, con il suo diritto civile, diritto penale e diritto amministrativo. Le persone che sono soggette al diritto canonico, sono stati e sono tuttora i suoi scagnozzi che è a dire, i chierici e i religiosi, e tutte le persone all'interno di istituti religiosi, gli studenti di una università cattolica. L'origine del diritto canonico penale è sempre stato più moderato rispetto del diritto canonico e laici. La Chiesa come madre dei cattolici non potevano condannare rispetto al pane di amaro e l'acqua di angoscia. L'espressione che l'abito non fa il monaco ha la sua origine in questo stato di diritto: quello di essere giudicati da un religioso corte, il colpevole è un abito religioso. Più tardi la Chiesa vuole colpire severamente condannata per recidiva e il crimine di lesa maestà divina e consegnato al braccio secolare. Giovanna d'Arco fu condannata come strega dalla Chiesa e consegnato al braccio secolare (qui, in inglese), esegue la sanzione. Il diritto canonico ha avuto una notevole influenza nello sviluppo di procedura penale attuale. Prima di Inquisizione, di procedura penale, è contraddittorio in natura.

Non c'è il pubblico ministero che continuerà da solo, così l'inquisizione l' i reati.

Oggi è ancora applicata in Vaticano, ma ha avuto fino al Xviii secolo, un'autorità su tutte le nazionali europee, leggi rif. necessario Il diritto in materia di diritto civile è un sistema giuridico che ha la sua origine nel diritto romano, e comprende un sistema completo di norme, di solito codificata, che vengono applicate e interpretate dai giudici. Questi sistemi sono scese in gran parte dal movimento di codificazione nel Xix secolo, durante il quale i più importanti codici sono sviluppati (in particolare, il Codice Napoleone e il Bürgerliches Gesetzbuch (BGB-codice civile tedesco). In questo sistema, giudiziario precedenti raramente di avere forza di legge, anche se le decisioni dei giudici dei tribunali superiori di giustizia, influenza, infatti, quelle dei giudici inferiori. In teoria, quindi, gli atti legislativi che definiscono le decisioni giudiziarie. Il diritto civile è tradizionalmente diviso in tre gruppi distinti: molti paesi hanno adottato il sistema giuridico di Common law, sviluppa principalmente con la colonizzazione nel Xix e nel Xx secolo.

È una legge di essenza in giurisprudenza, evidenziando le decisioni delle corti e dei tribunali.

Oggi è applicato in alcune ex colonie dell'Impero britannico, che ha portato il sistema giuridico.

Tuttavia, oggi stiamo assistendo a una codificazione del diritto comune, che si fonde gradualmente con quella del diritto civile. Solo Andorra ha un diritto di completamente di uso comune Mongolia, inoltre, ha diritto alla maggioranza di consueto, con una minoranza di destra in diritto civile.

L'apertura di un account pro di auto-imprenditore"

Migliore risposta: non scegliere la Banca Postale:è

Molto lunga La Banca Postale