Gli avvocati della Francia online!


L'arbitrato Credit Lyonnais: apertura del dibattimento di Bernard Tapie per 'truffa'


L'ex ministro Bernard Tapie ha iniziato, lunedì, marzo, di essere provato prima penali della corte di Parigi con altri cinque imputati per 'truffa' in materia di arbitrato fraudolento del, che le aveva concesso di milioni di euro per risolvere il suo contenzioso con il Credit LyonnaisAnche di essere perseguiti per"appropriazione indebita di fondi pubblici', si è tenuto a sette anni di reclusione e una euro di multa. Indebolito da un cancro allo stomaco, Bernard Tapie, anni di età, non è meno"deciso"per dimostrare che non ha"derubato il contribuente"e promette di vendicarsi per le accuse, che egli nega con fervore. Il processo, la cui prima giornata è stata dedicata alle questioni di procedura, l'opportunità di primo picche tra i banchi della difesa e delle parti civili, ai ferri corti, deve essere tenuto fino al aprile. Apparire al suo fianco, il suo ex avvocato Maurice Lantourne, uno dei tre arbitri che ha reso il premio come fraudolento, Pierre Estoup, il boss Orange Stephane Richard, direttore di gabinetto del ministro dell'Economia, Christine Lagarde per il tempo dei fatti, e i due ex-capi di entità responsabile della gestione delle passività del Credit Lyonnais, Jean-François Rocchi, e Bernard Scemama. Sono accusati di aver organizzato o sono stati complici di una 'truffa', attraverso un arbitrato, che sapevano di essere favorevole all'ex boss di Adidas. Dopo il rifiuto di una richiesta di rinvio fatta dai liquidatori di Bernard Tapie, in fallimento personale da dicembre del, il tribunale ha esaminato le richieste di dichiarazione di nullità.

Gli avvocati di Bernard Tapie e Maurice Lantourne chiedere l'annullamento dell'ordine di riferimento, sulla base del fatto che i loro clienti sono stati perseguiti per gli atti per i quali non sono stati incriminati.

Il tribunale emetterà la sua decisione sulla ripresa dell'udienza, martedì, alle. In caso di prosecuzione del dibattito, Bernard Tapie è previsto per essere sentito come già martedì. È stato attribuito all'ex presidente dell'OM essere fornito con la sua o il suo avvocato di"parzialità"dell'arbitro Pierre Estoup, che sarebbe 'emarginati', gli altri due membri del tribunale arbitrale, la ex grande voce del bar Jean-Denis Bredin e l'ex presidente del Consiglio costituzionale Pierre Mazeaud, per prendere una decisione nell'interesse dell'uomo d'affari. Bernard Tapie è anche creduto di avere messo pressione il suo sostegno per l'Elysée di ottenere un arbitrato che, nonostante l'ostilità delle amministrazioni pubbliche in favore di una risoluzione giudiziaria classico. Una volta che il premio è stato fatto, avrebbe fatto tutto ciò che Bercy, non fa appello. Questa mancanza di azione a led per Christine Lagarde, alla fine del, per essere colpevole di 'negligenza', pur essendo esente da punizione. Citato da Bernard Tapie, il capo del Fondo monetario internazionale (FMI) non sarà, tuttavia, di Parigi, data la sua indisponibilità', ha detto il presidente della corte. La procedura di arbitrato, con un accordo privato era stato deciso, poco dopo l'elezione di Nicolas Sarkozy nel, al fine di porre fine ad una vecchia disputa tra Bernard Tapie e il Credit Lyonnais, nato di rivendita nel il gruppo tedesco Adidas. Il giudizio arbitrale era stato emesso nel mese di luglio del, più di milioni di euro per l'ex ministro del Comune di François Mitterrand, di cui milioni di euro per"danni morali'. Questo premio è stato annullato in sede civile, Bernard Tapie è stato condannato a rimborsare le somme ricevute, hanno anche contestato. Il futuro delle società di Bernard Tapie, che dipende dal rimborso, è sospesa anche in una decisione del tribunale commerciale di Parigi. L'udienza, prevista per lunedì mattina, è stato definito il quindici di aprile Lo Stato e il Consorzio di realizzazione (CDR), l'organo responsabile della gestione delle passività della ex banca pubblica, sia la costituzione di parte civile nel procedimento, richiedono rispettivamente milione e euro per il danno morale agli agenti dell'uomo business.