Gli avvocati della Francia online!


Assegnazione di Definizione - Dizionario giuridico


'Assegna', in realtà si dovrebbe dire 'citazione', significa, per citare una persona in tribunale. Il giudice adito, con una volontaria di presentazione delle parti davanti al giudice, dalla cessione o dalla consegna di una petizione congiunta alla segreteria della corte, o con l'applicazione o con una dichiarazione alla segreteria del tribunaleL'uso di una o l'altra di queste forme è regolata dal Codice di procedura civile, che determina in quale di essi deve o può essere utilizzato in ogni tipo di tribunale.

Questi tipi di procedure sono quasi comune per i tribunali di primo grado (Tribunale di primo grado, il Tribunal de grande instance, il tribunale locale, il Conseil des Prudhommes, Tribunale di parità di affitto rurale e il Tribunale di commercio.

Le Corti d'appello sono colto da una dichiarazione unilaterale o da una petizione congiunta e, nel caso di un ricorso relativo ad una questione per la quale la Legge non richiede che l'azione sia commesso da un consiglio (procedura senza l'obbligo di rappresentanza), è formata da una dichiarazione che la parte o di un rappresentante, tra cui un avvocato o di indirizzo, a mezzo raccomandata, presso la cancelleria del Tribunale. Prima che la Corte di cassazione, il ricorso deve essere presentato da una dichiarazione presso la cancelleria del Tribunale da un Avvocato per un Consiglio, anche se la procedura dinanzi al tribunale di primo grado è stata senza l'obbligo di rappresentazione. L'assegnazione è, al tempo stesso, la formalità, e il nome dato al documento che l'ufficiale giudiziario consegnerà alla persona incaricata. Nella lingua del Palazzo, i praticanti spesso utilizzano la parola 'assegnazione', anche quando la Legge prevede che la convocazione può essere inviata tramite posta ordinaria. Poiché il decreto del ventotto dicembre, la validità dell'atto di assegnazione deve indicare un numero di informazioni, senza che il procedimento non può prosperare. La nullità dell'assegnazione deve essere presentata al pannello del Tribunale de grande instance di Corte in cui è investito della questione, e non per giudicare o consigliare di stato. Tuttavia, alcuni della fase orale del procedimento e non implicano la cessione. L'atto di cessione, con la menzione di un"avvocato", seguito dal nome dell'avvocato, il suo indirizzo e la sua qualità è la pena di una costituzione, pertanto, che non vi è alcun dubbio circa l'identità di quest'ultimo. Esso è nullo quando la legge non contiene una dichiarazione della base giuridica della richiesta e l'invocazione successiva alle fondazioni o che i termini sono troppo generali non consentono al soggetto cui l'atto è indirizzato non è in grado di rispondere alla domanda del richiedente. Quando l'atto è emesso a nome di diversi attori, e che, alla data di assegnazione, uno di loro è morto o non è in grado, la mancanza di capacità di una delle parti, in nome della quale si intende l'atto, non pregiudica la validità del presente atto, con il rispetto per l'altra parte per cui l'atto regolarmente notificato. L'ufficiale giudiziario che è responsabile per la notifica di assegnazione deve verificare che il destinatario del suo atto, è domiciliato per la carica presso il luogo indicato dal committente. In assenza di aver effettuato la notifica del luogo in cui il destinatario è domiciliato, l'incarico è nullo, e non, quindi, la giurisdizione. Questo è quando dinanzi alla Corte di appello, è stata dimostrata da un certificato, rilasciato dal sindaco, che il destinatario non era domiciliata nel luogo in cui l'ufficiale giudiziario, prima ha cercato di consegnare il suo atto, e poi, d'altra parte, perché è stato il risultato di un precedente tentativo della congregazione, che la persona era residente all'estero.

Produzione delle fotografie hanno mostrato, inoltre, che lo stato degli edifici, potrebbe non costituiscono abitazione principale, o di una residenza secondaria.

L'annullamento da parte della Corte di appello, l'assegnazione è destinato a rivolgersi al Tribunale di primo grado ha comportato la nullità della sentenza raggiunto su questo di assegnazione. Non è probabile che sia coperto nell'irregolarità di un mandato di comparizione emesso a nome di una persona deceduta. ma, questa irregolarità non influisce sulla validità dell'atto nei confronti di altri soggetti, in nome del quale il presente atto è stato pubblicato.

Infine, è probabile che sia coperto nell'irregolarità di un mandato di comparizione emesso a nome di una persona protetta senza essere una persona designata che rappresenta o assiste. Fare riferimento alla nota di Madame Emilie Pecqueur AJ Famiglia.

La notifica di un incarico che non ha solo il ruolo di ricorrere al giudice.